Angelini vince agli AboutPharma Digital Awards con Angela, la chatbot per i farmacisti che dialoga all’interno di un portale dedicato, nella categoria “Miglior progetto aggiornamento e supporto alla professione dei farmacisti”

Angelini PHARMA

Angelini Pharma ha vinto l’AboutPharma Digital Awards nella categoria “Miglior progetto aggiornamento e supporto alla professione dei farmacisti” con ANGELA, l’assistente virtuale del Portale Clienti di Angelini che permette al farmacista di interagire con l’Azienda attraverso un dialogo naturale da pc, tablet o smartphone.

AboutPharma Digital Awards, il concorso annuale più importante in Italia dedicato a progetti che valorizzano l’implementazione del digitale nel settore healthcare, ha visto la partecipazione di oltre 260 progetti.

Cos’è Angela

La chatbot ANGELA è un software di Artificial lntelligence in grado di interpretare il linguaggio umano al fine di rispondere alle richieste del farmacista con risposte «intelligenti». In modo rapido e preciso, si possono recuperare molteplici informazioni utili alla pratica quotidiana del farmacista.

Il portale farmacia e la chatbot Angela sono stati sviluppati da Business Unit Consumer Healthcare Italia in collaborazione con Business Information Solutions di Angelini.

“Questo riconoscimento evidenzia la crescente attenzione che Angelini sta dedicando al digitale – commenta Maurizio Chirieleison, Executive Director Consumer HC BU Italia –. È sempre più importante rispondere alle esigenze dei nostri stakeholder e customer cogliendo le diverse opportunità fornite dalla digitalizzazione e dalle nuove tecnologie”.

Questo premio sottolinea l’importanza che Angelini vuole attribuire al settore della digitalizzazione; è solo di due mesi fa infatti la nomina di Fabrizio Caranci come Head of Global Digital Medicines. Angelini punta ad un ruolo da protagonista nella digital healthcare, cercando di cogliere le numerose opportunità legate all’innovazione nel digitale.

Anche altri progetti di Angelini sono entrati nella top 5:

Nella categoria “Wellness e Lifestyle”, il progetto “attività digital-social Acutil Fosforo” avviato nel 2014, punta ad avvicinare i giovani attraverso una comunicazione innovativa e una friendly attitude.

Nella categoria “Aggiornamento e formazione dei medici” si è qualificato il “Dispositivo ADASUVE in AR” una app di realtà aumentata altamente innovativa in grado di spiegare l’inalatore Adasuve, il suo funzionamento, la terapia e la documentazione scientifica di riferimento, attraverso una simulazione virtuale. La realtà aumentata permette una dettagliata e innovativa esposizione al personale sanitario delle funzioni principali e del corretto utilizzo di questo dispositivo.