Il riconoscimento all’ASST di Vimercate è stato assegnato ieri, a Milano, in occasione del convegno “Rivoluzione Connected Care: se non ora, quando?”

ASST di Vimercate

L’ASST di Vimercate ha vinto il premio Innovazione Digitale in Sanità, promosso dal Politecnico di Milano. Il riconoscimento è stato assegnato ieri, a Milano, in occasione del convegno “Rivoluzione Connected Care: se non ora, quando?”.

L’ASST diretta da Nunzio Del Sorbo era stata selezionata per la terna di finalisti nella categoria “Gestione dei processi clinici e assistenziali ospedalieri”, insieme all’Istituto Galeazzi e all’Ospedale San Raffaele di Milano.

Il progetto presentato dall’ASST ha registrato l’apprezzamento e il voto di quasi il 55% dei giurati (oltre una ventina) che componevano la commissione valutatrice del Politecnico.

“Il risultato è rilevante – dichiara Nunzio Del Sorbo –. Il ruolo di primato acquisito è motivo di orgoglio per tutti noi e, nello stesso tempo, conferma il contributo concreto dato al miglioramento dei servizi sanitari dei nostri ospedali e alla sicurezza del paziente”.

Il progetto dell’ASST implementa Intelligenza Artificiale e il Big Data Analytics, “la cui architettura – spiega Giovanni Delgrossi, Direttore dei Sistemi Informativi dell’Azienda Socio Sanitaria Territoriale – è alimentata dal grande patrimonio informativo sanitario acquisito e, in particolare, dall’elevato numero di dati disponibili nell’ambito della Cartella Clinica Elettronica. Ciò ha permesso di sviluppare alcuni modelli predittivi per specifiche casistiche di patologie croniche”.

La piattaforma digitale è stata attivata nel novembre di due anni fa, con la partnership decisiva di Almaviva, realtà italiana attiva nel campo dell’Information Communication Technology.

L’innovazione introdotta ha comportato la completa digitalizzazione dei processi clinici e strumentali, la totale automazione del processo di farmacoterapia, dei parametri vitali e dei bisogni assistenziali del paziente, rendendo disponibile non solo una architettura software che agevola l’accesso sicuro e in tempo reale ai dati clinici del malato, ma anche una infrastruttura tecnologica che supporta gli specialisti direttamente al letto del degente.

Il commento di Giovanni Delgrossi, Direttore dei Sistemi Informativi dell’ASST di Vimercate:

“Il Premio Innovazione Digitale in Sanità assegnato dal Politecnico di Milano alla ASST di Vimercate per la realizzazione dell’architettura di Intelligenza Artificiale a supporto delle decisioni cliniche è motivo di grande orgoglio e soddisfazione per tutti noi.
In un momento particolarmente difficile per tutto il mondo della Sanità, vedere professionisti di diversi ambiti collaborare con competenza ed entusiasmo alla realizzazione di obiettivi comuni e sfidanti è motivo di grandissima soddisfazione e di speranza per il futuro della Sanità pubblica. Il riconoscimento ottenuto dal Politecnico di Milano rappresenta un incoraggiamento a continuare sul percorso intrapreso con ancora più forza e convinzione, nonostante le enormi difficoltà. La più grande gioia è stata vedere la soddisfazione della Direzione Strategica, della Dirigenza medica e infermieristica, degli specialisti di ambito clinico e, soprattutto, dei miei collaboratori che, entusiasti e commossi, hanno appreso la notizia del prestigioso riconoscimento ottenuto per la qualità del loro lavoro che, insieme a quello dei grandi professionisti che operano in Azienda, rappresenta il valore e la speranza per la Sanità pubblica”.