Lo scopo dell’accordo è quello di implementare i programmi di ricerca, didattica e formazione finalizzati alla sperimentazione di servizi e tecnologie per il miglioramento dell’assistenza sanitaria in ambito ospedaliero e territoriale

Il Politecnico di Torino e l’Asl Città di Torino sottoscriveranno un accordo Quadro per implementare i programmi di ricerca, didattica e formazione finalizzati alla sperimentazione di servizi e tecnologie per il miglioramento dell’assistenza sanitaria in ambito ospedaliero e territoriale.

Obiettivo dell’accordo è diffondere la “cultura della ricerca” a beneficio della Pubblica Amministrazione e della collettività, così come l’ottimizzazione delle collaborazioni su programmi di ricerca, didattica e formazione volti all’implementazione di servizi e tecnologie che abilitino i processi assistenziali territoriali e consentano il miglioramento dell’assistenza ospedaliera medico-chirurgica.

L’accordo verrà presentato e sottoscritto martedì 29 ottobre 2019 alle ore 12.00 presso il Politecnico di Torino – Sala Consiglio di Amministrazione, C.so Duca degli Abruzzi, 24.

A firmare saranno il Dottor Valerio Fabio Alberto, direttore generale Asl Città di Torino e il Professor Guido Saracco, rettore del Politecnico di Torino.

Sarà presente il Comitato Tecnico Scientifico

Sergio Livigni – Direttore Dipartimento Area Chirurgica
Orazio Pirro – Direttore Dipartimento Materno Infantile
Francesco Pensalfini – Direttore S.C. Tecnologie
Gaia Manassero – Dirigente S.C. Programmazione e Controllo di Gestione
Stefano Corgnati – Vice Rettore per la Ricerca
Alberto Audenino – Responsabile Centro Interdipartimentale Biomedical e Engineering Lab